Passa ai contenuti principali

Mattia Tozzoli - Tre razze speciali -


Diamo spazio agli autori non pubblicati


Come di consuetudine quest'oggi è la giornata dedicata alla rubrica e quindi vi presento un altro scrittore di nome Mattia Tozzoli.

Vi lascio alla sua personale presentazione:

Ciao a tutti e grazie in anticipo per l'attenzione. 
Mi chiamo Mattia Tozzoli aka WattyTheWriter su Wattpad. 
Sono del 1997 e mi piace scrivere canzoni, storie, programmare videogiochi, siti web, e mi diletto a fare video su Youtube. 
Le mie storie sono perlopiù avventure fantasy, fantascientifiche, a volte horror, e molto comiche, con un pizzico di romanticismo.

Trama di Velocità, Forza, Mente- Tre Razze Speciali: 

Dopo la guerra del 3000, in un pianeta che ricorda vagamente la Terra, sorge una città che si popola di persone molto più veloci della media, dette Corridori, ed i loro maestri più anziani detti Velocissimi. 
Dopo una normale giornata simile a quelle di tante altre, i Corridori si organizzano per fare corse clandestine, con l'intento di poter controllare la loro enorme velocità con l'aiuto dei loro maestri. 
La polizia cerca sempre di prenderli, ma non può avere un mandato per mancanza di prove. 
Questa solita routine viene interrotta dall'arrivo di 2 razze aliene: una intelligentissima (con poteri psichici) ed una fortissima.
Cosa vorranno e. soprattutto, qual è la loro origine?

Fine presentazione

Mattia non si divulga in troppi dettagli, lascia a noi la scelta se essere incuriositi dalle sue parole e personalmente trovo che abbia una trama particolare, che merita di essere letta.
Se qualcuno di voi è della mia stessa opinione, allora vi consiglio di seguire Mattia sulla piattaforma Wattpad dove pubblica questa storia e magari di farmi sapere cosa ne pensa in merito.


Commenti

  1. Il libro sembra veramente interessante:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, che bello sentirti!
      Si, una storia particolare che ti consiglio!

      Elimina

Posta un commento

Se vuoi contribuire a rendere questo articolo interessante lascia un commento e quindi la tua opinione.
Se desideri rimane aggiornato sulla conversazione via e-mail ti consiglio di mettere la spunta su - inviami notifiche -
Il tuo parere conta, non dimenticarti di esprimerlo!

Post popolari in questo blog

Guida pratica - Scrivere un romanzo - Tutti i segreti di una writer blogger

Guida pratica - Scrivere un romanzo -  Tutti i segreti di una writer blogger  Se questo fosse un foglio e io avessi in mano una penna, l'emozione renderebbe la mia già brutta calligrafia, qualcosa di indecifrabile, quindi ringraziamo la tecnologia e tiriamo un sospiro di sollievo. 
L'emozione deriva dal fatto che la guida è in stampa e sarà presto pubblicata e resa accessibile a chiunque ne sia interessato. 
Un'esperienza che rifarei per tutta la vita, con la certezza di aver imparato molte cose e di avere la possibilità di migliorare il mio percorso di scrittrice. 
Prima esperienza editoriale, e ho combinato un paio di gaffe che vorrei condividere con voi. 
Per quanto riguarda la cover ufficiale, ho fatto impazzire il grafico, perché all'inizio ne avevo scelta un'altra, con un'altrettanta sinossi, ma poi ho cambiato idea, non prima di aver obbligato il poverino a sistemarla e ad avere la bozza.
Poi non contenta, ho deciso di inviargli un paio di immagini su c…

Guest Post di Maria Teresa Steri - Come far funzionare un blog -

Guest Post di Maria Teresa Steri  - Come far funzionare un blog -  Buon lunedì di Pasquetta lettori.  Ho pensato di farvi un piccolo regalo, dando la parola a Maria Teresa Steri di - Anima di Carta - Un'autrice e una blogger che stimo molto, e pertanto, vediamo cosa ci consiglia per far funzionare un blog!
Guest Post: 

Ogni tanto c’è qualcuno che mi scrive in privato ponendomi questa domanda: come far funzionare un blog? Un quesito di fronte al quale io resto sempre un po’ a disagio, perché è un po’ come se io amassi fare la pizza in casa e fossi consultata da uno che vuole aprire una sua pizzeria. Altre volte raccolgo lamentele di chi ha già un blog da tempo ma non ottiene risultati visibili, ha poco seguito e zero commenti.

In entrambi i casi però tutto ciò che posso offrire è qualche consiglio spicciolo dettato dal buon senso e dall’esperienza. Di fatto sono consapevole di aver gestito il mio spazio sempre un po’ a istinto, sbagliando magari, anzi intestardendomi pure su scelte…